Grozer (Vero Volley Monza)

Vero Volley Monza - Leo Shoes PerkinElmer Modena 3-1 (24-26, 25-23, 28-26, 25-20) Vero Volley Monza: Orduna 1, Davyskiba 14, Beretta 2, Grozer 21, Dzavoronok 15, Galassi 11, Federici (L), Mitrasinovic 0, Karyagin 0, Grozdanov 12, Gaggini (L), Calligaro 0. N.E. Comparoni, Galliani. All. Eccheli.

Leo Shoes PerkinElmer Modena: Mossa De Rezende 3, Ngapeth E. 10, Stankovic 12, Abdel-Aziz 16, Leal 13, Mazzone 8, Gollini (L), Van Garderen 0, Rossini (L). N.E. Ngapeth S., Sala, Sanguinetti. All. Giani.

ARBITRI: Puecher, Cerra.

NOTE - durata set: 31', 30', 32', 30'; tot: 123'.

MVP: Grozer (Vero Volley Monza)

La Leo Shoes PerkinElmer Modena di Andrea Giani parte con la diagonale Bruno – Abdel Aziz, in banda ci sono Ngapeth e Leal, al centro Stankovic-Mazzone, il libero è Salvatore Rossini.

Monza risponde con Orduna-Grozer in diagonale, al centro ci sono Galassi e Beretta, in banda Davyskiba e Dzavoronok, il libero è Gaggini.

Partono forte le due squadre che arrivano al 7-7 poi è break Modena con il muro di Stankovic e Ngapeth, 10-7. Ngapeth pennella per Leal, Bruno spinge su Nimir, è una grande Modena, 15-9. Non ci sta Monza che ha una reazione straordinaria prima con Davyskiba al servizio e poi con Galassi a muro, 15-14. E’ un muro di Bruno a far scappare i gialli sul 18-15 ma Orduna e compagni si rialzano alla grande, 19-20. Riparte alla grande la Leo Shoes PerkinElmer, ed è un muro di Mazzone a chiudere il primo set 26-24. Nel secondo parziale è punto a punto serrato, Abdel-Aziz tira una grande diagonale, 10-8. Orduna spinge, Grozer non si ferma, 14-14. Piazza il break la Vero Volley, è 17-19. Il muro di un ottimo Stankovic porta Modena a una lunghezza dai brianzoli, 20-21. Abdel-Aziz si prende la scena, 23-23 e match avvincente. Grozer piazza un doppio ace micidiale, 23-25 ed è 1-1. Nel terzo set Monza parte fortissimo, 4-7. Resta avanti la squadra di Eccheli che arriva al 13-14. Si arriva al 20-20 con Grozer che risponde a Ngapeth. Bruno Mossa De Rezende trascina Modena sul 25-24, ma Monza si riporta avanti e chiude il set 26-28. Nel quarto set Monza scappa sul 16-11, poi è una palla salvata da Abdel-Aziz e chiamata a terra porta i brianzoli sul 12-18. Si arriva al 17-20 con i gialli che faticano a tenere il passo di Monza. I brianzoli chiudono 20-25 il set e 1-3 il match

Dragan Stankovic: "Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile, contro una squadra che come ha dimostrato oggi gioca veramente bene sia in fase di battuta sia con il muro difesa. Noi dopo il primo set, dove la nostra battuta ha funzionato anche abbastanza bene, non siamo riusciti a tenere un alto livello di gioco. Abbiamo perso tanti punti consecutivi, che dopo ti mettono chiaramente in difficoltà. è ancora l'inizio, dobbiamo tornare in palestra, mantenere la calma e lavorare sodo in vista della prossima partita".