GIOIELLA PRISMA TARANTO-LEO SHOES PERKINELMER MODENA 0-3

Gioiella Prisma Taranto: Alletti 2, Falaschi, Randazzo 12, De Barris Ferreira 11, Gironi, Sabbi 12, Di Martino 2, Palonsky, Lauren anno (L); N.E. Pellegrino, Freimans, Pochini (L). All. Di Pinto.

Leo Shoes PerkinElmer Modena: Mossa De Rezende 1, Stankovic 5, Ngapeth E. 11, Abdel Aziz 16, Leal 7, Mazzone 10, Rossini (L), Van Garderen 3; N.E. Gollini (L), Sanguinetti, Ngapeth S., Salsi, Sala. All. Giani.

Durata set: 27', 29', 28'.

Prosegue la straordinaria accoglienza per la Leo Shoes PerkinElkmer a Casarano. Nel secondo test match pugliese giocato contro Taranto coach Giani schiera lo stesso sestetto che ieri ha vinto contro la Leo Shoes Casarano con Bruno-Nimir in diagonale, bande Leal e Ngapeth, al centro Stankovic e Mazzone, libero Rossini. Nel primo set Modena arriva al 16-13 con un’altra grande prova degli avanti gialloblù Ngapeth e Abdel Aziz, che chiudono il parziale 25-21 a favore dei gialli. Nel secondo set Coach Giani riparte con lo stesso sestetto del primo parziale, i gialli vanno sul 16-12 con Mazzone e Leal protagonisti, Bruno e compagni chiudono 25-21 e vanno sul 2-0. Nel terzo parziale è ancora Modena a dettare legge con Abdel-Aziz che mette a segno 7 punti con Bruno e compagni che chiudono il set 25-20 e il match 3-0.