Nimir Abdel-Aziz

Top Volley Cisterna - Leo Shoes PerkinElmer Modena 2-3 (27-25, 25-19, 18-25, 18-25, 11-15)

Top Volley Cisterna: Baranowicz 2, Rinaldi 12, Bossi 11, Dirlic 15, Maar 19, Zingel 4, Picchio (L), Saadat 0, Cavaccini (L), Raffaelli 1, Wiltenburg 4. N.E. Giani. All. Soli.

Leo Shoes PerkinElmer Modena: Mossa De Rezende 0, Ngapeth E. 18, Mazzone 12, Abdel-Aziz 24, Leal 18, Stankovic 9, Gollini (L), Sanguinetti 0, Van Garderen 0, Rossini (L), Ngapeth S. 0, Salsi 0. N.E. Sala. All. Giani.

ARBITRI: Giardini, Curto. NOTE - durata set: 31', 27', 26', 28', 17'; tot: 129'.

MVP – Abdel Aziz (Leo Shoes PerkinElmer Modena)

La Leo Shoes PerkinElmer di Andrea Giani vince al tie-break a Cisterna nel decimo turno di Superlega. Modena parte con la diagonale Bruno-Abdel Aziz, in banda ci sono Earvin Ngapeth e Leal, al centro Stankovic-Mazzone, il libero è Salvatore Rossini. Cisterna inizia il match con la diagonale Baranowicz- Dirlic, in diagonale ci sono Maar e Rinaldi, al centro Bossi-Zingle, libero Cavaccini.
L’inizio del match è punto a punto serrato, si arriva al 14-14 con Bruno e Baranowicz che gestiscono alla grande i propri avanti. Si arriva al 20-20 con le due squadre che ribattono colpo su colpo ad ogni punto. Cisterna chiude il parziale 25-27, è 0-1. Nel secondo parziale Cisterna va sul 2-4, Modena fatica. Restano avanti Maar e compagni, 4-11. Non si ferma Cisterna, entra Nicola Salsi per Bruno, 9-14. L’errore al servizio di Salsi allontana ancora la Leo Shoes PerkinElmer 12-18. La Top Volley va sul 18-24 e poi chiude il parziale 19-25, è 0-2. Nel terzo set Modena parte fortissimo e va sul 7-3. Restano avanti Bruno e compagni, 11-8. Leal mette a terra il pallone del 17-12, Modena c’è. Ngapeth con una super pipe porta i gialli sul 23-18 poi Modena chiude il parziale 25-18, è 1-2. Inizia nel segno dell’equilibrio il quarto set 3-3. Piazza il break Modena che va sull’8-6. Si arriva al 18-16 con Modena avanti grazie a Ngapeth. Va sul 21-17 la Leo Shoes PerkinElmer con Nimir in grande spolvero e una super difesa di Rossini. Arriva al 23-18 Modena che poi chiude il parziale 25-18. La Leo Shoes PerkinElmer Modena vince 15-11 il set e 3-2 un match lunghissimo a Cisterna.

 

Andrea Giani: "Possiamo giocare bene o meno bene, quello che è importante è mettere giù l'ultima palla della partita. I match non sono mai gli stessi, questo campionato si sta dimostrando molto difficile, e quando la squadra avversaria gioca meglio di te e tu giochi un po' al di sotto delle tue potenzialità, la partita diventa difficile. Poi quando la squadra e i giocatori sono determinati a vincere la partita, si rimboccano le maniche e portano a casa il risultato, come abbiamo fatto noi".

CHIEDI A
MV